Nuova sezione carcere Lanciano, proteste

Inaugurazione di una sezione per detenuti comuni (46 posti) nel carcere di Lanciano e sit-in di protesta dei sindacati di polizia penitenziaria Sappe, Osapp, Uil, Sinappe, Cisl, Cnpp e Cosp , presenti il sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli e il Capo Dipartimento Amministrazione Penitenziaria Santi Consolo. Per i sindacati inopportuno ripristinare l'ex sezione femminile. "Siamo già sofferenti per mancanza di personale - ha detto Piero Di Campli (Sappe) - Per anni siamo stati in silenzio, nonostante ferie a singhiozzo e minimi livelli di sicurezza nel lavoro". Il sit-in, non autorizzato nella pertinenza del carcere, si è svolto su un terreno privato di fronte. "Comprendo le ragioni - ha detto Chiavaroli riferendosi agli agenti - Credo di conoscere molto bene il loro lavoro e li ho sempre ringraziati per i sacrifici. Sono state assegnate 5 unità in distacco per questa sezione. Non paiono esserci problemi, se accadesse il Dipartimento metterà a disposizione personale per reali necessità".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. L'Eco dell'Alto Molise
  2. L'Eco dell'Alto Molise
  3. AltoMolise
  4. L'Eco dell'Alto Molise
  5. Quotidiano del Molise

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Agnone

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...